PIPPO.COM

MAME: per non dimenticare... (estratto da un mio articolo del 1997)

Chi è solito leggere i miei articoli, abituato a vedermi affrontare argomenti legati a nuove tecnologie, sicurezza o sistemi UNIX, rimarrà sorpreso nel leggere il mio nome in calce ad un articolo che parla di videogiochi. Se però avrà la pazienza di seguirmi fino in fondo penso che dovrà convenire che ne è valsa la pena.
Penso infatti che l'argomento di questo articolo possa essere considerato tanto rivoluzionario quanto i Web PC.

pacman

Tutti infatti amiamo conservare oggetti, fotografie e cimeli del nostro presente in modo da poterli tirare fuori dopo qualche anno e poter rivivere attraverso di essi emozioni e sensazioni di un tempo che fu. Esistono persone - come me - per le quali, a causa del proprio lavoro o passione, i computer hanno rappresentato dei compagni che sono cresciuti e si sono evoluti insieme a loro.... ebbene per loro il rivedere un computer anche solo di 10 anni fa, oppure il un programma dello stesso periodo fa sorridere come quando altre persone rivedono le foto della propria infanzia. Anzi esiste una sorta di caccia (o collezionismo) a questo modernariato affinche' non scompaia per sempre ma ne venga conservata traccia. E' proprio con questo spirito che qualche anno fa Nicola Salmoria e Mirko Buffoni hanno realizzato MAME (=Multiple Arcade Machine Emulator) un software che in pochissimo tempo ha fatto il giro del mondo e di cui e' arrivata a parlare perfino Wired!Lo scopo era quello di riuscire a preservare l'enorme quantità di videogames (il nome corretto e' arcade) che sono stati sviluppati durante gli anni Ottanta e che hanno popolato i bar e le sale giochi di tutto il mondo. Il programma realizzato da questi due studenti emula completamente quelle enormi scatole nere a cui eravamo soliti giocare...
I segnali audio e video vengono resi conpatibili con il nostro PC e così anche i comandi che possono essere impartiti tramite joystick e/o tastiera.E tutto questo occupando solo 800K del vostro HD...straordinario, no?

gyruss

Ovviamente si tratta di un prodotto distribuito secondo il vero spirito di Internet e cioè con una licenza GNU (per maggiori informazioni http://www.fsf.org). Che cosa significa? Significa che non solo è distribuito gratuitamente, ma vengono dati anche i sorgenti affinchè il programma possa migliorare grazie anche al contributo di altri programmatori... e infatti così è avvenuto: ne è subito stato fatto il porting per Linux (svgalib), X Windows e Mac... Bene, vi chiederete, ma cosa me ne faccio di un emulatore del hardware se non dispongo delle schede dei giochi? Ebbene sulla rete sono disponibili centinaia di files che sono la copia fisica delle ROM dei giochi più famosi! Inoltre ogni gioco non occupa più di 64K (anzi spesso molto meno!) in quanto questa era la dimensione delle memorie di quel tempo. Si tratta di dimensioni infinitesime se paragonate ai giochi odierni, eppure la qualità di alcuni programmi è davvero eccelente.

crazykong

Tanto per fare dei nomi sono disponibili giochi quali 1942, Bomb Jack, Crazy Kong, Donkey Kong, Frogger, Galaga, Gyruss, Lady Bug, Mario Bros. Moon Cresta, Pac Man, Pengo, Space Invaders, Q*bert, Qix, Zaxxon e tanti altri (oltre 100).

Attenzione, mentre il MAME è di pubblico dominio le ROM non lo sono: si tratta di software il cui copyright appartiene alle case costruttrici per cui i siti che li contengono vi invitano a cancellare le copie scaricate entro 24 ore da quando le avete scaricate... c'e' comunque tutto il tempo per fare un sacco di partite.

Buon divertimento!
 

DA DOVE SCARICARE

MAME: http://www.mame.net/download.html (sito ufficiale)
http://lim.dsi.unimi.it/curr/mix/mame/index.htm (sito originario)
http://www.primenet.com/%7Ebradman/mame/ (mac version) ROM files:
Rom Heaven
Roms Depot
Worldstore
Mame.dk
http://www.emulation.clara.net/mame.htm
http://www.paisvirtual.com/juegos/ordenador/mame/m_roms.htm
http://www.poweration.com.ar/mame/roms/
http://www.homeusers.prestel.co.uk/qzcentral/mameroms.html
http://www.datacomm.ch/~camelot/mame/mame.html#roms

Emulazione e arcade:

Retrogames
Unemulated
EmuUnlim
EmuViews
VintageGaming
EmuHQ

QUESTO DOCUMENTO

Questo documento realizzato da
Marco Iannacone nel '97 per la Guida ad Internet e alla Realta' Virtuale viene rilasciato secondo la licenza GNU General Public License (GPL o copyleft) versione 2 della Free Software Foundation. Chiunque e' autorizzato a distribuire copie elettroniche o cartacee del presente documento, allegarlo a raccolte, CD-ROM o programmi, a patto di citare la fonte da cui e' stato tratto. Dato che il documento viene distribuito gratuitamente l'autore non si assume NESSUNA responsabilita' per eventuali errori o inesattezze che possano essere presenti.Le considerazioni espresse all'interno del documento devono essere considerate opinioni personali dell'autore e NON dogmi assoluti.


LEGALESE

I marchi registrati nominati all'interno del presente documento sono di proprieta' dei legittimi proprietari.